Il Fantasma del Governo del Presidente

Circola con insistenza l’idea che Cottarelli sia il frutto di una decisione presa tempo addietro. Una sorta di piano B del Presidente Mattarella, nel caso in cui Lega e M5S non fossero stati disponibili a indicare un secondo nome, rispetto al prof. Savona, per la nomina del Ministro dell’economia del…

Continua a leggere

Democrazia conforme alle esigenze di mercato

Dal 2007 è in corso in Europa un vero e proprio golpe e Alexis Tsipras, insieme al popolo greco, è stato in grado di bloccarlo con il referendum di domenica scorsa. Più si analizza la situazione economica europea, dal punto di vista dei trattati, più ci si accorge che tutto…

Continua a leggere

Dall’oriente col barcone

Sono pienamente consapevole che il presente articolo possa non essere condiviso da tutti, sopratutto quelle persone che si riconoscono nelle ideologie di destra: Salvini, Meloni ecc. Personalmente preferisco pensare con il mio cervello, senza cadere nel banale o lasciarmi trasportare da istinti nazionalisti. Premetto che non sono d’accordo con chi sostiene che è necessario accogliere l’ondata di migranti a braccia…

Continua a leggere

I fratelli #Renzie

Mi sono sempre domandato in base a quali criteri, il “partito defunto”, negli ultimi venticinque anni, ha eletto i propri leader. Dal lontano 1991 ad oggi i segretari che si sono succeduti alla guida del partito (prima DS poi PD) sono stati sette, senza dimenticare che Veltroni e Bersani hanno…

Continua a leggere

Figli di Troika

Nuovo giro nuova corsa. Da poco più di una settimana si è insediato il terzo Governo del paese, anch’esso nominato dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, con le stesse motivazioni (emergenza economica) che spinsero Monti e poi Letta ad accettare l’incarico di Presidente del Consiglio. Tutto ciò in barba a…

Continua a leggere

Gabbato dall’erario

Mario Bianchi è il classico italiano medio, anche lui vittima del modello economico italiano.  Alle spalle innumerevoli lavori precari mal retribuiti, che gli sono serviti per totalizzare la bellezza di cinque anni di contributi versati. Ecco il racconto della sua particolare esperienza. Dopo aver assolto gli obblighi di leva, nel…

Continua a leggere

Cara e amata Sardegna

Da poco meno di due settimane mi trovo in Sardegna, sono passati tre anni dalla mia ultima visita, ma la situazione non è cambiata ed anzi, è sopraggiunto un peggioramento. Sono dovuto emigrare a causa dei problemi occupazionali che, da decenni, continuano a smembrare l’isola. In questi giorni ho avuto…

Continua a leggere

Manfrinologi

Dopo le elezioni politiche del 24 e 25 febbraio 2013, tantissimi elettori, ingenuamente, hanno creduto che la situazione politica, che da oltre vent’anni tiene in ostaggio un intero paese, potesse finalmente rinnovarsi. L’ingresso del Movimento 5 Stelle nelle istituzioni ha rivelato chiaramente quanto sia radicato il consociativismo. Durante l’elezione del…

Continua a leggere

La Coerenza del M5S (Vito Crimi)

Per rispondere ai tanti elettori che, in questi giorni, hanno rimproverato il M5S di aver buttato alle ortiche l’opportunità di cambiare il paese, rinunciando a qualsiasi accordo con i partiti, il capogruppo al Senato Vito Crimi, dalla sua pagina personale Facebook, alle 22.13 ha pubblicato il post seguente: Se la…

Continua a leggere

Occasione mancata?

Ho ragassi, attenti! Non siam mica qua a misurare quanto è profondo il mare con la cordella metrica! A parte la frase in stile Bersani, penso che il Movimento 5 Stelle abbia perso una buona occasione per mettere in scacco l’intera classe politica. Dello stesso avviso Marco Travaglio, e lo…

Continua a leggere