Parlamento pulito

parlamento-italianoDopo le innumerevoli notizie riportate dai quotidiani nazionali ed esteri, riguardanti il “sottobosco” della politica italiana, mi dichiaro favorevole allo scioglimento delle camere per infiltrazioni massonico-mafiose. Sarebbe onesto destituire tutti i parlamentari vietando loro ulteriori candidature. Non fraintendetemi, non è mia intenzione fare di tutta un’erba un fascio. Da troppo tempo siamo governati dagli stessi uomini politici, questo, ahimè, a favorito il radicarsi di una classe politica consociativa e clientelare che ha reso difficile  il concretizzarsi dell’azione di governo atta al conseguimento del bene comune. Senso di responsabilità e integrità morale, queste le caratteristiche indispensabili che ogni politico dovrebbe possedere per la risoluzione dei tanti problemi  che attanagliano il nostro paese: disoccupazione, povertà, disagio sociale, crisi economica ecc.  E’ necessario modificare la legge elettorale, presentare un disegno di legge che impedisca ai parlamentari la ricandidatura trascorsi due mandati. Ridimensionamento dei compensi a 3000 euro mensili, abolizione dei Senatori a vita, della pensione parlamentare e di tutti i privilegi non in linea con i compiti istituzionali. Riduzione del numero dei parlamentati da 945 a 350. Chi desidera la pensione è giusto che lavori come tutti i cittadini e versi i contributi. Nuove elezioni dei candidati scelti dal popolo, competenti ed estranei alla vecchia politica. Fare politica non significa soldi e potere, fare politica significa credere negli ideali a favore della libertà e democrazia, contribuire al raggiungimento di un unico obiettivo: ricchezza e benessere dei cittadini tutti.

Franco Uda

Il blog di Franco Uda nasce dopo una breve ma ponderata riflessione. I motivi che mi hanno spinto a realizzare il blog sono molteplici, il più importante è senza dubbio la possibilità di pubblicare, volta per volta, le mie riflessioni e ciò che riterrò utile e doveroso, senza subire censure di nessun genere. L’augurio che faccio a me stesso è di un’ulteriore crescita culturale, attraverso lo scambio di idee e opinioni dei vari amici internauti con i quali avrò il piacere di interagire. Ulteriori informazioni sono disponibili all'interno del sito web, spazio dedicato all’autopromozione musicale, SoundCloud. Per saperne di più...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.