Cari Beppe Grillo e Parlamentari del #M5S

E’ passato poco più di un mese, ricordo ancora il forte entusiasmo che il risultato elettorale del Movimento 5 Stelle ha suscitato nel paese. Una sorpresa che ha riacceso la speranza di molti cittadini di poter assistere al tanto agognato rinnovamento della politica italiana. Dopo le tante gaffe dei capigruppo…

Continua a leggere

Trolls, Influencers, Frame e Spin Doctor

Immediatamente dopo le elezioni del 24 e 25 febbraio, in realtà, forse in maniera meno marcata, anche in precedenza, TV, internet e giornali hanno fatto partire la macchina del fango contro il Movimento 5 Stelle. La strategia è chiaramente quella di demolire l’immagine e la credibilità dei nuovi eletti in…

Continua a leggere

E’ ancora scontro tra Santoro e la RAI

18/10/2010 Porta a Porta, Maurizio Belpietro afferma che Michele Santoro sarebbe stato sospeso per quindici giorni dal direttore  Generale  Gianni Pasquarelli 15 anni fa, circostanza completamente inventata. L’Onorevole Maurizio Gasparri lo indica come il responsabile del suicidio del maresciallo Lombardo senza che nessuno faccia notare che le inchieste aperte dalla…

Continua a leggere

Parlamento pulito

Dopo le innumerevoli notizie riportate dai quotidiani nazionali ed esteri, riguardanti il “sottobosco” della politica italiana, mi dichiaro favorevole allo scioglimento delle camere per infiltrazioni massonico-mafiose. Sarebbe onesto destituire tutti i parlamentari vietando loro ulteriori candidature. Non fraintendetemi, non è mia intenzione fare di tutta un’erba un fascio. Da troppo…

Continua a leggere

ARTICOLO N.60

Il Senato ha approvato il cosiddetto pacchetto sicurezza (D.d..L. 733) tra gli altri con un emendamento del senatore Gianpiero D’Alia (UDC) identificato dall’articolo 50-bis: Repressione di attività di apologia o istigazione a delinquere compiuta a mezzo internet. La prossima settimana Il testo approderà alla Camera diventando l’articolo nr. 60. Il…

Continua a leggere

Nessuno tocchi la rete!

Quando penso al tentativo di censura della rete da parte del parlamento mi viene spontaneo pensare alle conseguenze che questo gesto possa provocare. L’Italia stà cambiando, in questo ultimo anno si sono verificati dei profondi mutamenti sociali e culturali. Dopo il verdetto della Corte Costituzionale, che ha sancito l’incostituzionalità del…

Continua a leggere

La deriva è dietro l’angolo

Navigando su You Tube, tra un’infinità di video,  mi sono imbattuto su un canale in cui è possibile visualizzare una sintesi del programma televisivo, condotto da Claudio Brachino e Federica Panicucci, “mattino cinque” andato in onda giovedì 15 ottobre. Il Fatto Quotidiano pubblicato sabato 17 scrive di una campagna mediatica,…

Continua a leggere

Passa la legge sullo scudo fiscale

Il 2 ottobre la camera ha votato la fiducia per l’approvazione dello scudo fiscale, una legge, come afferma l’opposizione, che mira a favorire il rientro dei capitali in Italia ma che potrebbe rivelarsi un boomerang. Chi saranno i beneficiari? Agevolerà l’emersione delle attività finanziarie e patrimoniali detenute all’estero da soggetti…

Continua a leggere

Raccolta firme

Appello al Presidente della Repubblica a non firmare la legge sullo scudo fiscale.

Continua a leggere